Esami ecografici per lo studio degli organi addominali

Presso la Radiologia Clinica si eseguono esami ecografici con strumentazioni di ultima generazione. L’ecografia internista consiste nello studio approfondito dei principali organi addominali, ovvero fegato, vie biliari, colecisti, reni, milza, pancreas e vescica. 

Questo tipo di esame viene generalmente eseguito dopo i 45 anni se sono presenti fattori di rischio, mentre è consigliabile sottoporvisi dopo i 50 in assenza dei suddetti fattori. L’esame diagnostico in questione, al quale il paziente può sottoporsi solo con vescica modicamente distesa e dopo un periodo di digiuno che può andare dalle 6 alle 12 ore, avviene tramite il posizionamento, sull’addome, della sonda ecografica cosparsa di gel. 

Le segretarie della Struttura hanno il compito di informare i pazienti in merito alle modalità di preparazione all’esame. In caso di prenotazione di persona, agli utenti sarà consegnato direttamente il modulo cartaceo relativo alle accortezze da prendere per prepararsi all’ecografia.

Come si esegue l’ecografia

L’esame ecografico viene eseguito dal medico specialista che, dopo aver terminato, si occupa di redigere e consegnare direttamente al Paziente il referto e la documentazione di immagini . In caso di mancanza degli esiti relativi alle analisi precedenti, di fondamentale importanza, in alcuni casi, al fine di garantire una maggiore accuratezza diagnostica, il referto potrà essere stilato dopo l’acquisizione degli esami in questione.

Apparecchiature ecografiche utilizzate

Per effettuare gli esami ecografici con la massima precisione la Struttura di Padova si avvale di apparecchiature di ultima generazione: Esaote ed Hitachi .

  • Tiroide;
  • addome inferiore e superiore, completo;
  • pelvica e vescico-prostatica, transvaginale;
  • muscolo-tendinea, osteoarticolare.

Dott. Riccardo Dus

Dott.ssa Cristina Zavarella

Dott.ssa Laura Liberati

Dott.ssa Yeganeh Khadivi

1-7 giorni

Tempi medi d'attesa per esami convenzionati

Il nostro personale di accettazione è disponibile a dare informazioni in merito ai tempi d'attesa per esami convenzionati come senologia, radiologia digitale, ecografie, densitometrie, ecocolordoppler vascolare e risonanza magnetica.
Le prenotazioni vengono effettuate tramite il software SGP del SSN sia da parte della segreteria della Radiologia Clinica sia da parte del CUP dell’ULSS.
In caso di urgenza, attestata dal proprio medico curante sull'impegnativa, l'esame radiologico verrà eseguito nel rispetto delle classi di priorità regionali .